Definizioni Principali

Ecco alcuni termini tecnici che si riscontreranno sempre quando si usa il linguaggio di programmazione Visual Basic:

Controlli: Oggetti riutilizzabili che costituiscono parti dell’interfaccia visiva di uun programma. Esempi di controlli sono le caselle di testo, le etichette e i pulsanti di comando

Evento: Un’azione originata dall’utente o dal sistema operativo. Esempi di eventi sono una digitazione, un clic del mouse, la fine di un intervallo di tempo specificato o la ricezione di dati da un port

Metodi: Codice di programma incorporato nella definizione di un oggetto, che definisce il comportamento di un oggetto rispetto alle informazioni e reagisce a determinati eventi. Per esempio, gli oggetti di database hanno dei metodi che aprono i recordset e li spostano da un record a un altro

Oggetto: Un elemento di base di un programma, che contiene proprietà che definiscono le caratteristiche e metodi che ne definiscono gli scopi e riconoscono gli eventi cui può rispondere. Controlli e form sono esempi di oggetti usati in Visual Basic

Procedure: Segmenti di codice scritti dal programmatore per portare a compimento un’attività. Le procedure generalmente vengono scritte per rispondere a un evento specifico

Proprietà: Le caratteristiche di un oggetto come dimensione, posizione, colore o font di testo. Le proprietà determinano l’aspetto e a volte il comportamento di un oggetto. Le proprietà vengono usate anche per fornire dati a un oggetto e prelevare informazioni dall’oggetto

Grazie a queste funzionalità e alla facilità d’uso di questo ambiente di sviluppo si possono realizzare programmi estremamente potenti.

 

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.