Cos’è un programma?

Per iniziare, è giusto spiegare un concetto davvero fondamentale: cos’è un programma. Un programma per computer è semplicemente una serie d’istruzioni che dicono al computer come svolgere una determinata attività. E’ probabile che molti abbiano avuto contatti con istruzioni d’altro tipo, come quelle di una ricetta culinaria o le indicazioni che spiegano come raggiungere una destinazione che non si conosce. Senza delle istruzioni specifiche, non sarebbe possibile ottenere lo scopo.

Bene, anche i computer hanno questo bisogno ma la differenza consiste nel fatto che necessitano di istruzioni per qualsiasi attività debbano svolgere. Hanno bisogno di istruzioni anche per le cose più semplici come accettare la pressione di un tasto sulla tastiera, collocare una lettera sullo schermo o memorizzare informazioni in un disco. Per fortuna, molte di queste istruzioni sono incorporate nel processore oppure nel sistema operativo, quindi c’è bisogno di preoccuparsene. L’utente può invece concentrarsi sul problema di fornire le istruzioni richieste per attività specifiche, come calcolare lo stipendio di un impiegato, creare una mailing list o formattare un testo così da visualizzare in modo appropriato le informazioni, ad esempio, per un rapporto annuale. La madrelingua dei computer si chiama codice binario, una serie di si o no, o di 0 e 1, nella memoria e nei processori del computer. Esistono linguaggi, come l’Assembly, che consentono di scrivere direttamente questo tipo di codice. Tuttavia, scrivere programmi in questo modo è molto difficile, dunque sono stati realizzati altri linguaggi di programmazione, come Visual Basic, che permette ai programmatori di scrivere istruzioni più vicine a livello formale al linguaggio umano (inglese). Tuttavia, anche queste istruzioni sono limitate e seguono una struttura definita in modo molto rigoroso.

 

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.