Introduzione

Per l’utente che ha imparato a creare pagine in HTML, ad un certo punto nasce l’esigenza di pretendere di più dal proprio lavoro. Occorre allora imparare un linguaggio di scripting. Vedremo che esistono

  • script lato client, che sono eseguiti direttamente dal browser senza il bisogno di ricaricare la pagina,
  • script lato server, che sono eseguiti su server e che ad ogni richiesta generano una nuova pagina da inviare al browser.

Con VbScript si possono realizzare sia script lato server (con ASP) sia script lato client (in genere supportati solo da IE).

I linguaggi di scripting si inseriscono dentro il codice HTML per rendere una pagina dinamica e interattiva con l’utente; ad esempio, uno di questi linguaggi è ASP che in particolare è un linguaggio per script lato server.

Con ASP in realtà si può usare anche Javascript, ma è uso comune programmare le pagine ASP con VbScript.

Per comodità intediamo per VbScript il codice lato client e per ASP il codice lato server.

Il seguente codice ASP è uno script lato server che scrive “Linguaggio di Scripting” in una tabella:

<table border=”1″>
<tr>
<td>
<% Response.Write “Linguaggio di Scripting” %>
</td>
</tr>
</table>
Risultato:

Linguaggio di Scripting

Il seguente codice è uno script lato client che visualizza “Benvenuti al corso di VBScript”

<table border = “1″>
<tr>
<td>
<script language=”VBScript”>
Document.Write “Benvenuti al corso di VBScript.”
</script>
</td>
</tr>
</table>
Risultato:

Benvenuti al corso di VBScript.

Si noti come dentro il codice HTML sono stati inseriti dei tag che separano i vari linguaggi, ad esempio <% %> (separatori per ASP) e <script> </script> (separatori per VBScript lato client).  Ciò permette di capire al software che va a decodificare le varie istruzioni se usare l’interprete HTML, VBScirpt o un altro ancora.

ASP dunque è un linguaggio lato server cioè il codice viene interpretato sul Server Web e spedito al browser sotto forma di HTML; quindi, nell’esempio sopra, il server web trasmette al browser

<table border=”1″>  <tr>   <td>    Linguaggio di Scripting   </td>   </tr> </table>

Il comando Response.Write, che è la funzione per visualizzare un testo, è già stata interpretata.

VBScript, invece, abbiamo detto che è un linguaggio lato Client (ma può essere anche lato Server come si è già detto e si vedrà in seguito), cioè il codice arriva al browser, che lo interpreta generando il risultato a video. Nei linguaggi lato Client si pone il problema del Browser: l’utente può avere vecchie versioni di Internet Explorer e non riuscire ad interpretare il codice VBScript.

Questo può essere un problema trascurabile dati i continui aggiornamenti che si possono trovare per i browser. Il problema specifico più grosso è che non tutti i comandi VBScript sono compatibili con Netscape Navigator, anche nelle ultime versioni. Si vedrà nelle prossime lezioni quali comandi sono incompatibili e come poter risolvere il problema.

Soffermandoci sui linguaggi lato Client, il primo fra tutti è JavaScript, nato per Netscape e adattato ad Explorer, che vede come alternativa il VbScript.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.