Programmi di utilità

In questa lezione faremo una rapida panoramica dei numerosi programmi client e utilities di MySQL, alcuni dei quali già citati nelle lezioni precedenti. Naturalmente per informazioni più dettagliate vi rimandiamo all’apposita sezione del manuale.
Vi ricordiamo anche che per ogni programma potete ottenere un aiuto sulla linea di comando digitando il nome del programma seguito da ‘-?’.

Cominciamo con i programmi client, cioè i programmi che effettuano connessioni al server.

mysql

Il client mysql è quello che consente la normale operatività sul database. Abbiamo già descritto il suo utilizzo nella lezione 5.

mysqladmin

È un programma che consente di effetture operazioni di amministrazione sul server. Questa è la sua sintassi:

mysqladmin [opzionicomando [parametro] [comando [parametro] …

I comandi supportati dal programma sono numerosi; vediamo i principali comandi informativi:

  • status: visualizza alcune informazioni sullo stato del server
  • extended-status: visualizza le variabili di stato del server
  • ping: verifica se il server è attivo
  • processlist: elenca i processi attivi
  • variables: visualizza le variabili di sistema
  • version: visualizza informazioni sulla versione del server

Abbiamo poi alcuni comandi in grado di effettuare operazioni sul server; questi generalmente richiedono che fra le opzioni di lancio di mysqladmin siano specificati utente e password:

  • create nome_db: crea un database
  • drop nome_db: elimina un database
  • flush-logs: chiude e riapre i file di log
  • flush-privileges: ricarica i permessi dal database mysql
  • flush-tables: scrive su disco gli aggiornamenti alle tabelle ancora in cache
  • kill id: elimina un processo
  • password: imposta la password per l’utente specificato
  • old-password: imposta la password ma col vecchio algoritmo (pre-4.1)
  • refresh: equivale a flush-tables e flush-logs
  • shutdown: arresta il server

mysqlcheck

È un client la cui funzione è quella di svolgere operazioni di check e repair sulle tabelle come quelle già viste nella lezione 24. Essendo un programma client va eseguito a server avviato, a differenza di myisamchk che lavora direttamente sulle tabelle

mysqldump

Come già visto nella lezione 24, effettua il backup del database in formato SQL. Consultare il manuale per le numerose opzioni disponibili.

mysqlhotcopy

Anche questo è un programma di backup, ma funziona in modo totalmente diverso e solo per le tabelle di tipo MyISAM. Esso fa una copia fisica dei file relativi alle tabelle.

mysqlimport

È un programma la cui funzione è quella di importare dati nel server: in pratica fa da interfaccia all’istruzione LOAD DATA INFILE (ved. lezione 13). Ecco la sintassi di lancio:

mysqlimport [opzioninome_db file_di_testo

Fra le opzioni possono essere indicate quelle tipiche di LOAD DATA INFILE, come –fields-terminated-by–lines-terminated-by ecc.

mysqlshow

È un programma che può essere utilizzato per visualizzare la struttura di database, tabelle e colonne.

mysqlaccess

È un programma che utilizza il client mysql per visualizzare i permessi relativi all’utente specificato.

mysql_zap

Questo programma funziona solo su sistemi Unix e serve ad arrestare processi che rientrano in un determinato pattern.

Passiamo ora ai programmi che lavorano indipendentemente dal server MySQL:

myisamchk

Come accennato nella lezione 24, si tratta di un programma che può essere usato per controllare ed eventualmente riparare problemi sulle tabelle MyISAM.

myisampack

È una utility che può svolgere l’interessante funzione di comprimere le tabelle MyISAM, generando un risparmio di spazio del 40%-70%. Le tabelle compresse in questo modo diventeranno di sola lettura. Può essere utile eseguire questa funzione per memorizzare tabelle su un cd.

Vediamo come si può lanciare il programma:

myisampack [opzioninome_file

Il nome_file deve essere il nome del file indice della tabella (quello con estensione .MYI). È importante accertarsi che il server non cerchi di aggiornare la tabella mentre eseguiamo l’operazione.

mysqlbinlog

Analizza il contenuto dei log binari. Ne abbiamo già visto il funzionamento nella lezione 24.

myisamlog

Analizza il contenuto dei file di log MyISAM.

perror

Un semplice programma che restituisce la spiegazione dei codici di errore di MySQL.

replace

È un programma che effettua sostituzioni di stringhe su file.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.